Venerd́ 17 Settembre14:29:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, green pass falso sul treno intercity: denunciato un giovane libico

Ha mostrato un codice QR scannerizzato appartenente ad un cittadino italiano

Cronaca Rimini | 15:09 - 14 Settembre 2021 Controllore sul treno, foto di repertorio Controllore sul treno, foto di repertorio.


Salito sul treno, mostra il codice QR di un Green Pass scannerizzato, ma risultato appartenente a un cittadino italiano. Per questo un 36enne libico è finito nei guai, denunciato per l'ipotesi di reato di sostituzione di persona e sanzionato per il mancato rispetto delle norme sul Green Pass. I fatti sono avvenuti ieri mattina (lunedì 13 settembre) su un treno Intercity in transito a Rimini. Il controllore ha notato subito che non c'era corrispondenza tra il documento mostrato e il volto dell'uomo, così ha allertato immediatamente la Polfer. Il 36enne, davanti agli agenti, ha negato tutto, dicendo di non avere il Green Pass e di non aver mostrato nulla al controllore. Ma nella galleria multimediale del suo smartphone aveva tre foto di immagini di codici, tra cui quella mostrata al controllore. A quel punto ha ammesso le sue colpe.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >