Giovedý 23 Settembre11:25:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Somalo arrestato per accoltellamenti: "aggressivo solo una volta, non voleva fare il tampone"

Dagli accertamenti psichiatrici non sono emersi riscontri

Cronaca Rimini | 15:51 - 13 Settembre 2021


Duula Somane, il 26enne somalo indagato per cinque tentati omicidi a seguito dei fatti avvenuti sabato scorso (11 settembre), sarà sottoposto a interrogatorio di garanzia nella giornata di domani (martedì 14 settembre) in presenza di un interprete (il giovane parla un inglese stentato e non l'italiano). Lo ha riferito il Procuratore Capo Elisabetta Melotti in conferenza stampa. Un momento chiave per far luce sulla vicenda, perché il suo gesto folle non sembra avere implicazioni di tipo psichiatrico. Nessun riscontro infatti dagli accertamenti condotti dagli esperti, ma nei prossimi giorni verranno effettuati altri approfondimenti. Il 26enne non risulta avere precedenti denunce a suo carico, in nessuno degli altri Paesi Europei in cui ha vissuto, e secondo quanto riferito dal Procuratore Capo non risulterebbero, da parte sua, neppure comportamenti aggressivi, una volta arrivato in Italia, tranne che in un'occasione: quando, nella struttura di Riccione della Croce Rossa in cui era stato accolto, aveva assunto un atteggiamento aggressivo in quanto non intenzionato a sottoporsi al tampone anti Covid. Rimane così l'ipotesi di un'alterazione per l'abuso di droga: negativi gli esami sulle urine, la Procura è in attesa del referto degli esami del sangue. Per ciò che concerne il movente, dunque, l'accoltellamento delle due donne controllori sull'autobus è stata una reazione alla richiesta di mostrare il biglietto (del quale era sprovvisto), mentre al momento si ritiene che le altre tre persone siano state colpite a caso, semplicemente perchè si sono trovate davanti al somalo in fuga. Il 26enne aveva fatto richiesta di asilo in cinque Stati, compreso l'Italia, e per il nostro paese la richiesta era stata presentata lo scorso 9 agosto.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >