Domenica 19 Settembre07:12:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Autobus fermi il 17 settembre, sciopero per i diritti della donna e contro violenze e molestie

Saranno inoltre assicurati i servizi di trasporto scolastico

Attualità Rimini | 15:31 - 13 Settembre 2021 Autobus fermi il 17 settembre, sciopero per i diritti della donna e contro violenze e molestie


Venerdì 17 settembre è in programma uno sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale indetto dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato. Saranno pertanto possibili ripercussioni sul normale svolgimento del servizio. Durante lo sciopero saranno comunque garantite le linee nelle fasce orarie dalle 6:00 alle 9.00 e dalle 13:00 alle 16:00. Saranno inoltre assicurati i servizi di trasporto scolastico (scuolabus).

All’origine dello sciopero la volontà di manifestare contro la violenza maschile sulle donne e i femminicidi, contro ogni discriminazione di genere e contro le molestie nei luoghi di lavoro, contro la precarietà e la privatizzazione del welfare, contro l’obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici; a difesa della L. 194, per il potenziamento della rete nazionale dei consultori; contro il disegno di legge Pillon su separazione e affido; per il diritto a servizi pubblici gratuiti ed accessibili, al reddito, alla casa, al lavoro e alla parità salariale, all’educazione scolastica, alla libertà di movimento; per il riconoscimento e il finanziamento dei Centri Antiviolenza ed il sostegno economico per le donne che denunciano le violenze; per politiche di sostegno alla maternità e paternità condivisa.

Ad analoga e precedente iniziativa dell’8 marzo 2019 l’adesione nel bacino di Rimini era stata dell’8%.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >