Venerdì 17 Settembre19:48:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Piazzale Ceccarini biancazzura per la serata della Fya Riccione

Byron Peasland, proprietario Fya Riccione "Riccione è una città speciale, stiamo strutturando la società per farla crescere"

Sport Riccione | 11:59 - 11 Settembre 2021 Serata della Fya Riccione Serata della Fya Riccione.

Fa il pieno la presentazione della Fya Riccione nella suggestiva cornice di Piazzale Ceccarini con tanta gente per salutare la partenza ufficiale del sodalizio riccionese. Protagonista il settore giovanile e la prima squadra che domenica farà il suo esordio nel campionato di Eccellenza. “Riccione è città dello sport - ha sottolineato l’Assessore allo Sport Stefano Caldari - e la Fya Riccione è una realtà importante, sia per quanto sta facendo con il settore giovanile che per la rinnovata ambizione messa in campo con la prima squadra. C’è tanto entusiasmo per un progetto importante che seguiamo con attenzione, per questo già domenica sarò allo stadio per sostenere la squadra, lo merita”. Parole di vicinanza importanti per la nuova proprietà “Siamo partiti da sei settimane e l’accoglienza di Riccione è stata fantastica - ha dichiarato Byron Peasland proprietario del club - da parte nostra non poteva esserci scelta migliore, Riccione è una città speciale e stiamo strutturando la società per farla crescere sia sul piano sportivo che del seguito con l’obiettivo di far diventare la partita della domenica allo stadio un vero e proprio evento, con anche intrattenimento e musica”. Oltre la prima squadra, domenica impegnata alle 15.30 contro il Cotignola, hanno sfilato i bambini ed i ragazzi della Scuola Calcio Élite affiliata al Sassuolo .“E’ un grande orgoglio vedere questi nostri piccoli atleti tanto emozionati su un palco così prestigioso - ha confessato il Presidente William Peasland  - come lo è seguirli in allenamento in un contesto importante come il centro sportivo Nicoletti con il nostro staff tecnico, competente, motivato e capace di trasmettere i giusti valori alla base della formazione sportiva e personale".

< Articolo precedente Articolo successivo >