Venerd́ 17 Settembre15:02:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Spontricciolo, la ROSA. Confermati i gioielli dell'attacco

Il ds Leardini per gli altri reparti ha pescato a Riccione (Fya), Rimini, Bellariva e Morciano

Sport Riccione | 15:36 - 09 Settembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Domenica 12 settembre lo Spontricciolo esordirà in campionato in casa, contro il Gatteo. Lo scorso anno i biancoverdi assaporarono la categoria, prima dello stop Covid, espugnando 3-0 il campo di Secchiano, superando con una prova convincente il Novafeltria, ma perdendo in casa 5-1 con il Vis Misano. E' una squadra, quella riccionese, che si ripresenta nel segno della continuità, per la conferma dell'allenatore Fabio Pellegrino e della maggior parte dei giocatori della rosa. Rimane quindi intaccato il reparto offensivo, il punto di forza dei "pirati". I rinforzi si sono così concentrati nelle altre zone del campo. Il ds Leardini ha pescato a Bellariva (Nanni e Zamagni) e ha puntato sull'ex Verucchio e Morciano Radu per la difesa. Infine gli under, con gli ingaggi di Fabbri e Gjoshi dalla Fya, e di GIovannini dal Rimini. Il veterano della squadra, con i suoi 39 anni, è il portiere Giovanni Tani, un altro dei punti di forza dell'undici di Pellegrino.

LA ROSA

Portieri: Martini Francesco (1989), Tani Giovanni (1982).

Difensori: Borgognoni Mattia (2001), Crescentini Cristian (2000), Fabbri Simone (2002, Fya Riccione), Giovannini Alessandro (2002, Rimini), Ioli Filippo (2000), Nanni Guido (1990, Bellariva), Pivi Alessandro (1996), Radu Alexandru Adrian (1996, Morciano), Rossi Marco (1993), Tonti Riccardo (1994).

Centrocampisti: Cugnigni Alessio (2001), Durante Giancarlo (1987), Giovanelli Davide (2001), Gjoshi Matteo (2002, Fya Riccione), Meluzzi Lorenzo (1994), Mohamed Salah Alex (1994), Zamagni Giacomo (1998, Bellariva).

Attaccanti: Brisigotti Alessandro (1994), Capriotti Filippo (1992), Fabbri Alessandro (1992), Fantini Fabio (2001), Tamburini Filippo (1997). 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >