Domenica 19 Settembre18:07:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni: la lista "Noi amiamo Rimini" si presenta. "Tra i progetti la cittadella dello sport"

Il capolista è Lucio Paesani, l'imprenditore riminese sostiene la candidatura di Enzo Ceccarelli

Attualità Rimini | 17:06 - 08 Settembre 2021 Enzo Ceccarelli e Lucio Paesani Enzo Ceccarelli e Lucio Paesani.


Oggi (mercoledì 8 settembre) la lista "Noi amiamo Rimini" si è presentata ufficialmente al bar Romani, in zona Celle a Rimini. “Dopo esser stati con il candidato sindaco Enzo Ceccarelli, a nord e sud e nel forese abbiamo deciso – sottolinea Lucio Paesani - di presentare la lista nella zona Celle per andare a parlare in quei territori riminesi che non vogliamo più sentir chiamare periferie”.

Capolista di "Noi amiamo Rimini" è appunto Lucio Paesani: 46 anni, sposato con due figli, è un imprenditore riminese operante nel settore dell'ospitalità, dell'intrattenimento, della ristorazione e degli eventi. “Ho deciso di impegnarmi in politica per migliorare la mia amata città. Sono candidato per le amministrative 202I. Nel programma: decoro urbano, lotta al degrado, rigenerazione e riqualificazione urbana, sicurezza e servizi sociali, identità ed appartenenza. Ho un sogno è cioè quello di riportare la mia Città a quel primato che per più di 30 anni l'ha incoronata Capitale europea della vacanza”.

Al fianco di Lucio Paesani il candidato sindaco Enzo Ceccarelli. “Io sarò a capo di una squadra ed insieme a Lucio Paesani ed ai candidati della lista punteremo sul lavoro e sui lavoratori. Vogliamo dare una mano a chi vuole intraprendere: poche regole che varranno per tutti. In noi troveranno un appoggio, un aiuto. E soprattutto lavoreremo per garantire quella sicurezza che Rimini ha perso da tempo”.

La lista intende lavorare in particolar modo su due progetti: la creazione di un assessorato alle politiche del mare, per valorizzare al massimo questa zona di Rimini. "Avamporto, navigabilità del porto-canale da Piazzale Boscovich a Ponte di Tiberio, collegamento della Darsena e di San Giuliano mare con Marina centro da un lato e Rivabella dall' altro: sono interventi non più rinviabili", spiega la nota della lista "Noi amiamo Rimini".

Il secondo progetto è la "Cittadella dello sport".  "Il quadrante che va dal palasport Flaminio a via Ugo Bassi deve servire a questo.  All'interno di questo intervento saranno previsti interventi di ammodernamento dello stadio Romeo Neri e dello stesso Palasport".

La lista dei candidati

 

< Articolo precedente Articolo successivo >