Sabato 18 Settembre00:51:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

"Orde di ragazzini ubriachi, servono rinforzi per la Riviera in estate": l'appello

Il commento del Nuovo Sindacato Carabinieri

Attualità Rimini | 12:27 - 08 Settembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Durante l'estate la riviera emiliano-romagnola è stata "invasa da orde di ragazzini ubriachi che hanno sconvolto le nottate delle località deputate alla movida". Un fenomeno, dopo il lockdown, che ha impegnato in modo straordinario le forze dell'ordine, già alle prese con la criminalità comune, e con importanti carenze di personale. E' quanto segnala il Nuovo sindacato carabinieri, come riporta l'Ansa. Secondo il sindacato "gli sforzi non sono stati sufficienti: si deve iniziare a lavorare da subito per ottenere rinforzi". Questo perché "l'insicurezza percepita è stata evidente ed è impensabile affrontare una situazione di ordine pubblico con i mezzi e l'organico ordinario". Per il sindacato "gli allievi marescialli non possono certo costituire un rinforzo oggettivo e 60 unità distribuite in un territorio come la compagnia di Rimini, ad esempio, sono certamente ininfluenti se non un 'intralcio' per quel personale che, oltre a produrre sicurezza, deve fare anche da istruttore agli allievi". 



 

< Articolo precedente Articolo successivo >