Venerdì 17 Settembre17:24:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al via la settima edizione del Cantiere Poetico per Santarcangelo: una settimana ricca di eventi

Il programma di oggi, domenica 5 settembre. La manifestazione si concluderà domenica 12

Eventi Santarcangelo di Romagna | 08:23 - 05 Settembre 2021 Nicoletta Fabbri - foto di Max Mandel Nicoletta Fabbri - foto di Max Mandel.

La settima edizione del Cantiere poetico per Santarcangelo – intitolata “Parole Portanti. Le voci dei maestri e degli allievi nei dialoghi fra arte e educazione” – comincia domenica 5 settembre. Due le iniziative in programma, entrambe presso la biblioteca comunale “Antonio Baldini”.
Alle ore 17 inaugura la mostra “Santapoesia” di Gianluigi Toccafondo, con una serie di opere che rappresentano gli universi di bambine e bambini intenti a rimettere in circolazione l’energia vitale dell’infanzia e dell’adolescenza. La mostra si inserisce in un progetto d’arte di Gianluigi Toccafondo trasversale alla settima edizione del Cantiere poetico, da cui nasce anche il manifesto 2021. L’esposizione sarà visitabile fino al 29 settembre, nei giorni di apertura della biblioteca e durante gli incontri del Cantiere poetico.
Alle ore 18.30, sempre alla Baldini, è in programma la lettura scenica del carteggio tra Teresa Franchini e Odoardo Campa, a cura di Serena Balivo e Nicoletta Fabbri. La relazione epistolare documenta un momento importante per il panorama letterario e teatrale italiano, con citazioni di personaggi come Grazia Deledda, Sibilla Aleramo, Curzio Malaparte, Luigi Pirandello, offrendo inoltre una puntuale testimonianza degli slanci di pensiero e delle difficoltà produttive di un’epoca teatrale non così distante dalla nostra. Il carteggio è un dono di Manlio Maggioli alla Città di Santarcangelo.

Il Cantiere poetico proseguirà poi mercoledì 8 settembre con il progetto “Porta poetica. L’oracolo è un adolescente” di Teatro Patalò, la Chiamata pubblica “La Poesia vive a Santarcangelo. Manutenzione quotidiana delle parole” a cura di Annalisa Teodorani e il concerto “Graniglia” dei Bevano Est. Sul sito www.cantierepoetico.org è possibile consultare il programma completo della manifestazione, che si concluderà domenica 12 settembre.
I posti sono limitati, quindi è necessaria la prenotazione per tutti gli appuntamenti, che sono a ingresso a contributo libero: è possibile prenotare i biglietti su www.cantierepoetico.org. Per accedere si dovrà presentare il Green Pass. I posti non sono numerati e l'entrata del pubblico sarà consentita 30 minuti prima dell'inizio degli incontri e degli spettacoli.
La settima edizione del Cantiere poetico nasce ripensando alla straordinaria stagione della Scuola del Bornaccino, raccolta nel libro di Federico Moroni “Arte per gioco” (Edizioni Calderini 1964), e si propone di riflettere sulle possibili relazioni fra maestri e allievi, educazione e arte, attraverso le Parole Portanti – le voci dei maestri e degli allievi – per cercare di comprendere gli intrecci fra espressioni artistiche, didattica e la trasmissione del sapere fra le generazioni.

< Articolo precedente Articolo successivo >