Mercoledý 22 Settembre12:39:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caprioli all'aeroporto di Rimini: salvo il cucciolo, la madre ancora intrappolata

I volontari del Cras Il Pettirosso sono in azione per il salvataggio e per evitare l'abbattimento

Attualità Rimini | 14:25 - 03 Settembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


A luglio le associazioni ambientaliste si mobilitarono per salvare due esemplari di capriolo, madre e figlio, rimasti intrappolati nell'area in cui sorge l'aeroporto Fellini di Rimini e a rischio abbattimento, andati a vuoto i tentativi di cattura. In questi giorni il piu' piccolo si è messo in salvo, mentre la madre è rimasta intrappolata. A dare l'aggiornamento è la Fondazione Cetacea, sui propri canali social. Il piccolo capriolo è scappato grazie a un buco nella recinzione. Nella vegetazione è rimasta nascosta la madre. La Fondazione Cetacea si auspica che il Centro di Recupero Animali Selvatici "Il Pettirosso" riesca a catturare il capriolo e a rimetterlo in libertà. Infine l'appello ai cittadini, affinché aiutino "Il Pettirosso", una onlus che vive di donazioni e i cui volontari sono in difficoltà per i continui spostamenti da Modena. Per donazioni: IT90U0200812932000101505546 a favore di Centro Fauna Selvatica.

< Articolo precedente Articolo successivo >