Venerd́ 17 Settembre17:54:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I sapori del gusto, porto canale di Bellaria Igea Marina diventa un'osteria a cielo aperto

Musica ad accompagnamento delle cene, con diversi punti spettacolo e musiche di vario genere dal folk, al pop e jazz

Eventi Bellaria Igea Marina | 12:41 - 02 Settembre 2021 Foto Federica  Giorgetti Foto Federica Giorgetti.


Il porto canale di Bellaria Igea Marina, punto nevralgico della città durante l’estate 2021 per tanti eventi, nel weekend del 3 e 4 settembre ospiterà “Il Gusto del Porto”. Anche quest’anno la città celebra il suo mare e le sue tradizioni attraverso un percorso gastronomico che per due giorni a partire dalle ore 19.00 animerà le vie del porto canale cittadino (Via Rubicone e Via Pinzon) in una grande “osteria a cielo aperto” alla riscoperta dei colori e dei sapori del mare e dei suoi prodotti.

"Il Gusto del Porto è la manifestazione con cui Bellaria Igea Marina saluta l'arrivo di un settembre ricco di appuntamenti: tra musica, grande gastronomia, cultura e omaggi alla nostra tradizione. L'evento del 3 e 4 settembre anticipa ed è sintesi di tutto questo, ponendo al centro la sua cultura e le sue tipicità marinare. Un appuntamento per i nostri cittadini, per chi ci visiterà dalle località limitrofe e per i turisti, i quali avranno modo di scoprire la Bellaria Igea Marina più autentica", spiega l'assessore Bruno Galli.  

L’intero contesto del porto canale parteciperà ad animare la festa del “Il Gusto del Porto”: oltre alle attività e ristoranti adiacenti, saranno presenti stands gastronomici presso i quali si potranno assaporare tante pietanze di mare come l’immancabile fritto misto, cozze alla marinara, calamaretti ripieni, primi piatti di pesce e tanto altro, ad opera dai volontari di Fondazione Verdeblu, Protezione Civile, Associazione Alta Marea, Circolo Diportisti e Circolo Nautico di Bellaria Igea Marina. Musica ad accompagnamento delle cene, con diversi punti spettacolo e musiche di vario genere dal folk, al pop e jazz con il dj Andrea Mattei di radio m2o, i Fosfena, Darma e gli Scariolanti; inoltre ogni gruppo dedicherà un momento in ricordo di Raffaella Carrà. "Il Gusto del Porto è ormai una consolidata tradizione festaiola – spiega il presidente di fondazione Verdeblu Paolo Borghesi - che mette in gioco le associazioni ed il volontariato cittadino e molti artisti locali. Per noi è un grosso impegno e devo ringraziare il nostro Staff per il notevole sforzo, soprattutto perché fatto con il sorriso per un evento dove la città si stringe a sé. Ovviamente un plauso va ai volontari che ogni anno lavorano, per far sì che si svolga questa festa".

L’evento de “Il Gusto del Porto” si terrà nell’osservanza delle norme vigenti anti Covid, all’interno di un’area diffusa che è quella della zona portuale di Bellaria Igea Marina: tempio del mare e del suo lavoro. Un’attenzione particolare sarà rivolta al tema dell’eco sostenibilità, infatti proprio nel rispetto dell’eco sistema marino e dell’ambiente, i pasti saranno serviti con materiale monouso e compostabile.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >