Lunedý 27 Settembre19:56:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Va a comprare le sigarette con la carta di credito rubata: arrestato

La Polizia ha fermato un 26enne magrebino. Il giovane ha reagito con calci, testate e gomitate

Cronaca Rimini | 13:24 - 01 Settembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Un 26enne magrebino, irregolare sul territorio e senza fissa dimora, è stato arrestato ieri sera (martedì 31 agosto) dalla Polizia, dopo aver tentato di pagare un pacchetto di sigarette con una carta di credito rubata. I fatti sono avvenuti intorno alle 22.30 in via Parisano a Rimini: il giovane è entrato in una tabaccheria, esibendo la carta di credito, ma una volta inserita nel pos, si è trovato di fronte alla richiesta del codice pin. Non avendolo, il 26enne ha espresso la sua irritazione, per poi riprendersi la carta e dileguarsi. Il tabaccaio ha allertato la Polizia che ha rintracciato il 26enne in un minimarket posto nelle vicinanze, impegnato a fare acquisti. Fermato dagli agenti, ha reagito con calci, testate e gomitate, nel tentativo di fuggire. E' stato così arrestato per l'ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre risulta indagato per ricettazione e indebito utilizzo della carta di credito, che è risultata rubata, nel pomeriggio di ieri, a un cittadino in viale Giovanni XXIII. 



 

< Articolo precedente Articolo successivo >