Giovedý 23 Settembre04:30:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maltratta la compagna e la schiaffeggia: 44enne arrestato in Valmarecchia

Ha minacciato e picchiato la donna per quattro anni e all’ennesima aggressione è stato arrestato

Cronaca Novafeltria | 12:14 - 01 Settembre 2021 Carabinieri in servizio Carabinieri in servizio.


Un 44enne residente in Valmarecchia è stato arrestato per l'ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Novafeltria, in quattro anni di convivenza, prima come compagni, poi dopo la separazione, l'uomo ha sottoposto una 41enne della Valmarecchia ad aggressioni, violenze fisiche e verbali, minacce di morte. Le indagini sono partite dalla denuncia della vittima.  La donna, i primi giorni di agosto, si è recata in caserma raccontando la sua storia. In pochi anni di relazione, anche dopo la fine del rapporto, l'uomo le aveva fatto vivere l'inferno, tra aggressioni e pesanti insulti. I Carabinieri si sono subito attivati ricostruendo tutta la vicenda, ascoltando vicini e familiari che hanno confermato quanto raccontato dalla donna. Il 44enne è stato così arrestato e si trova ai domiciliari presso l'abitazione dei genitori, in attesa del processo.

"Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri di Novafeltria" si legge nella nota dell'Arma "sugli episodi di violenza maturati in ambito familiare, intervenendo in maniera ferma e tempestiva in tutti i casi previsti dalla legge n. 69/2019, nota come "Codice Rosso", che mira a garantire maggiore tutela a tutte le vittime di violenza domestica e di genere."

< Articolo precedente Articolo successivo >