Sabato 18 Settembre00:58:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In cinquecento a ballare accalcati, la discoteca chiusa è il Byblos, del concerto annullato

Il 21 agosto doveva esserci lo show del rapper 'Baby Gang' 

Cronaca Rimini | 12:16 - 29 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

E' il Byblos di Misano Adriatico la discoteca chiusa questa notte dalla Polizia di Stato per violazioni alle norme anti Covid, lo stesso locale che sabato 21 agosto aveva in programmazione il concerto poi annullato del rapper Baby Gang, colpito da foglio di via per pericolosità sociale emesso dal Questore di Rimini, Francesco De Cicco. Il concerto del rapper di origine marocchina era stato annullato proprio per evitare assembramenti e lo stop aveva scatenato la rabbia di molti giovani che si erano riversati nelle vie di Riccione, devastando aiuto parcheggiate e vetrine di negozi. La scorsa notte infatti per evitare possibili problematiche di ordine pubblico, polizia di Stato e carabinieri di Riccione hanno eseguito un massiccio controllo preventivo. Oltre 40 uomini, tra militari e agenti, fin dal pomeriggio hanno identificato e in alcuni casi allontano gruppi di giovanissimi arrivati per il weekend a Riccione. Un controllo speciale è stato predisposto davanti alla stazione con controlli sui viaggiatori in arrivo dalla Lombardia e dell'Emilia. (Ansa).

< Articolo precedente Articolo successivo >