Luned́ 20 Settembre03:10:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, sorride il Gabicce Gradara: 3-2 al Pietracuta nell'allenamento congiunto

Primo tempo 2-0, nella ripresa il 2-2 ospite. Decide un penalty di Cinotti che colpisce anche un palo

Sport Gabicce Mare | 09:14 - 29 Agosto 2021 Una fase del match Una fase del match.


Hurrà del Gabicce Gradara nell'allenamento congiunto allo stadio Magi contro il Pietracuta per 3-2. Primo tempo più brillante della squadra di casa che, dopo aver carburato, ha mostrato un bel fraseggio e segnato due reti su due azioni in cui la difesa avversaria non è parsa irreprensibile. Al 23' il vantaggio di Costa dopo una combinazione Grandicelli-Cinotti che ha portato per due volte al tiro il terzino mancino. Al 35' il raddoppio di Cinotti che ha sfruttato un malinteso tra il portiere e un compagno di squadra. Il bomber si è inserito e ha freddato Lasagni. In genere una supremazia della squadra di Scardovi.
Nella ripresa, in avvio, Pavani ha accorciato le distanze sfruttando una sbavatura difensiva, al 10' il 2-2 con la azione più bella della partita: cross di Pavani dalla sinistra e colpo di testa vincente di Tomassini. Si fa vedere con maggiore continuità il Pietracuta con Galli e Pavani sugli scudi, in una delle sue repliche il Gabicce Gradara trova la rete del 3-2 con un rigore di Cinotti per un contrasto aereo falloso su Passeri. Al 42' Cinotti ha colpito un palo con un bolide da fuori area alla sinistra del portiere.
Nelle due squadre erano indisponibili da una parte Innocentini, Serafini, Grassi e Intilla; dall'altra il portiere Hysah, Bucci, Borghini, Fratti, Tosi, Vucaj, Zannoni. Mercoledì l Gabicce Grdara al Magi sostente un nuovo allenamento congiunto contro il Montecalvo.
I TECNICI Il tecnico del Gabicce Gradara Massimo Scardovi commenta: “Abbiamo fatto un passo avanti, meglio il primo tempo in cui dopo un inizio difficile, abbiamo carburato e mostrato un buon fraseggio creando situazioni favorevoli in fase offensiva. Nel secondo tempo ho provato la difesa a tre e abbiamo subito due reti per due nostri errori. C'è da lavorare sul piano fisico e mentale”.
Dall'altra parte dice Luca Fregnani: “Pur avendo molte defezioni, la squadra ha dimostrato voglia di riprendere la partita dopo il 2-0 causato da nostri errori e nella ripresa mi è piacita la capacità di gestione della palla. Il nostro difetto è che siamo a volte troppo schematici, dobbiamo acquistare in imprevedibilità”.
Il tabellino
Gabicce Gradara – Pietracuta 3-2

GABICCE GRADARA: Azzolini (1' st. Bulzinetti, 20' Azzolini), Difino, Costa, Vaierani, Maggioli (11' st Cinotti), Sabattini, Grandicelli, Shehu, Vegliò, Roselli (1' st. Ciaroni), Cinotti (1' st. Simoncelli). All. Scardovi
PIETRACUTA: Lasagni (17' st. Balducci), Stavola (1' st. Pacaj), Faeti, Evaristi, Lessi, Masini, Galli, Ferrani, Contadini (44' st. Pavani), Ferraro, Tomassini (1' st. Celli). All. Fregnani.

< Articolo precedente Articolo successivo >