Domenica 26 Settembre05:39:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapina violenta a danno di due 17enni, individuati i tre giovani rapinatori

Colpirono tra il 25 e il 26 luglio, due nordafricani e un italiano, rintracciati in un residence di Riccione

Cronaca Riccione | 12:35 - 28 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Due nordafricani di 18 e 20 anni e un italiano 22enne sono stati sottoposti a un porovvedimento di custodia cautelare e  si trovano ora ai domiciliari. Residenti in provincia di Modena, con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e spaccio, sono indagati per l'ipotesi di reato di rapina aggravata. Le indagini della Squadra Mobile li ha individuati come responsabili di una rapina avvenuta tra il 25 e il 26 luglio a Riccione, quando due turisti di 17 anni furono aggrediti a pugni e a uno dei due fu strappata la catenina d'oro dal collo. I rapinatori fuggirono poi su una fiat Panda di colore nero. Proprio il conducente dell'automobile è stato per primo individuato e rintracciato in un residence di Riccione. Qui si trovavano anche gli altri due indagati. Uno ha consegnato spontaneamente tre catenine d'oro. In merito ha detto di averle strappate involontariamente dal collo di una persona, durante una rissa. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >