Venerdý 03 Febbraio03:04:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Viserbella, aggrediscono minore per portargli via 20 euro. Arrestati due minorenni magrebini

I fatti successi nella notte tra giovedì e venerdì (19-20 agosto)

Cronaca Rimini | 15:07 - 20 Agosto 2021 Polizia di Rimini (foto di repertorio) Polizia di Rimini (foto di repertorio).


"Baby gang" in azione anche a Rimini, nella notte tra giovedì e venerdì (19-20 agosto). Due minorenni magrebini, all'altezza del lungomare di Viserbella, hanno avvicinato un turista loro coetaneo, in compagnia di un altro giovanissimo, e lo hanno rapinato di una banconota di 20 euro, sottratta alla vittima da uno dei due "baby" malviventi, mentre l'altro lo afferrava dalle spalle per il collo. Sono stati però rintracciati e fermati dalla Polizia, che ha disposto il loro arresto per l'ipotesi di reato di rapina continuata e aggravata in concorso. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, avevano già cercato di rapinare altri ragazzini. 



 

< Articolo precedente Articolo successivo >