Martedý 21 Settembre16:25:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rifiuti, incontro di Hera sulla raccolta domiciliare integrale a Bellaria

Mercoledì 25 agosto incontro on line in collaborazione con il comune di Bellaria Igea Marina

Attualità Bellaria Igea Marina | 11:32 - 19 Agosto 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Prosegue il progetto di rinnovo del sistema di raccolta dei rifiuti a Bellaria Igea-Marina per migliorare il decoro cittadino, la quantità e qualità della raccolta differenziata e promuovere una gestione responsabile dei rifiuti da parte di tutti i cittadini.

Il nuovo sistema di raccolta domiciliare integrale

Nella zona residenziale di Bellaria la raccolta stradale dei rifiuti urbani, per famiglie e attività, sarà trasformata in porta a porta 'integrale', ovvero di tutte le tipologie di rifiuti: organico (scarti di cucina), carta/cartone, plastica/lattine, vetro e indifferenziato, in giorni e orari prestabiliti.
Il nuovo servizio partirà dal 27 settembre e saranno coinvolte circa 900 utenze, fra domestiche e non domestiche, alle quali dal 30 agosto il personale incaricato da Hera consegnerà tutti i materiali per l'avvio del porta a porta.
Gli operatori incaricati da Hera saranno dotati di un tesserino nominativo di riconoscimento e non chiederanno mai né di entrare in casa, né denaro.

A tutte le famiglie sarà consegnato il kit standard (composto da contenitori e calendario) per la raccolta differenziata, mentre alle attività saranno consegnati i contenitori definiti in base alla tipologia di utenza e alle verifiche effettuate.

Al termine della distribuzione, alle utenze non trovate in casa verrà lasciato un avviso con tutte le indicazioni per ritirare direttamente il kit.


Incontri on line e in presenza per informazioni e chiarimenti

Per avere maggiori informazioni sulla modifica del sistema di raccolta rifiuti, mercoledì 25 agosto alle ore 19 si terrà l'incontro online organizzato da Hera in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Bellaria Igea-Marina. Ci si potrà collegare da casa, attraverso il proprio computer, tablet o cellulare, andando sul sito www.gruppohera.it/bellariaigeamarina dove saranno pubblicate tutte le informazioni per accedere al meeting.
 
"La finalità del progetto è di migliorare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili (come organico, plastica, vetro, carta), che restano risorse preziose per l'ambiente – precisa l'Assessore all'Ambiente di Bellaria Igea Marina Adele Ceccarelli –. L'obiettivo da raggiungere è il 70%, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti: percentuale rispetto alla quale, per altro, il territorio di Bellaria Igea Marina è molto vicino. Eliminare batterie di cassonetti lungo le strade, soprattutto nella fascia turistica, aumenta il decoro urbano e responsabilizza i cittadini, sottolineando che la nostra comunità ha storicamente sempre risposto positivamente alle novità in tema di raccolta rifiuti, specialmente laddove già vi è stata l'estensione del servizio porta a porta."

< Articolo precedente Articolo successivo >