Giovedý 23 Settembre15:16:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Albe e tramonti nel segno di Dante tra Gemmano e San Clemente

Tre appuntamenti giovedì, venerdì e sabato in luoghi suggestivi della Valconca

Eventi San Clemente | 09:49 - 18 Agosto 2021 Davide Schinaia e Giorgia Penzo Davide Schinaia e Giorgia Penzo.

Continuano con successo gli incontri all’alba e al tramonto all’insegna di Dante, con il patrocinio dei Comuni di Gemmano e San Clemente. 
Ricco il programma dei prossimi spettacoli, fra Onferno e i Borghi di San Clemente: questa settimana si debutta ad Onferno, località “dantesca” per eccellenza, con suggestivo tramonto dalla terrazza panoramica: in scena “Inferni d'amore”, Giovedì 19 alle 19.30.
Il mattino dopo, Venerdi 20 alle 6.00, si scende al Fiume Conca dalla passaggio che si apre da via Cerro, per ascoltare le peripezie infernali di “Gianni Schicchi”. 
Sabato 21 alle 6.00 ci si riscalda all’alba di Agello, suggestivo Borgo di San Clemente, con “Le due Francesche”, per scoprire l’alter-ego del celebre personaggio riminese. Agli attori di Città teatro il compito di raccontare Dante tra il serio e il faceto, grazie anche alle drammaturgie di Loris Pellegrini e Davide Schinaia, perchè la vita e i versi del Sommo poeta, si sa, sono da sempre Teatro. 

 Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Invitiamo a portare da casa una copertina o stuoia per sedere a terra. Saranno comune garantite un numero minimo di sedute. 

Indicazioni stradali e geolocalizzazione degli spazi nella pagina Facebook Città Teatro con aggiornamenti quotidiani. Si raccomanda di avvicinarsi il più possibile a piedi e in modo non rumoroso per non disturbare la quiete dei luoghi e degli abitanti.

Sicurezza: Nel rispetto delle normative sanitarie obbligatorie vigenti, gli spettatori sono pregati di essere in possesso della certificazione "green pass”. 

Aggiornamento orari e condizioni atmosferiche: consultare  la pagina Facebook Città Teatro
Il pubblico è invitato ad attenersi sempre scrupolosamente alle indicazioni degli operatori circa distanziamento o modalità di accesso.

Il programma prosegue fino al 5 settembre. Info complete su www.cittateatro.it.

< Articolo precedente Articolo successivo >