Venerd́ 17 Settembre14:12:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Magrebino accoltellato durante lite, chiuso il pub di Bellariva

Il Questore di Rimini ha adottato la sospensione della licenza ex art.100 del Tulps

Cronaca Rimini | 15:52 - 16 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Chiusura per il pub di Bellariva davanti al quale, nella notte tra il 10 e l'11 agosto, si è verificata una lite tra nordafricani, conclusa con accoltellamenti e il ferimento grave di un magrebino. Lo ha deciso il Questore di Rimini, adottando il provvedimento di sospensione della licenza ai sensi dell'art.100 del Tulps. Dalla Questura di Rimini spiegano che il provvedimento "si è reso necessario  perché, in relazione ad obiettivi elementi di fatto in possesso degli investigatori, il locale è stato considerato una fonte di pericolo concreto, persistente, grave ed attuale per la collettività".

Nei confronti dei due accoltellatori, due giovani tunisini sottoposti a fermo nei giorni scorsi, è scattato anche il Daspo urbano da bar, pub e locali di intrattenimento della provincia di Rimini per i prossimi due anni. In caso di inottemperanza al provvedimento, rischiano ulteriore reclusione da 6 mesi a 2 anni e multa da  8000 a 20000 euro.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >