Luned́ 20 Settembre05:23:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: scippati alla fermata del bus, reagiscono ma vengono minacciati col coltello

Arrestata una 46enne nomade, responsabile del doppio scippo

Cronaca Rimini | 13:48 - 16 Agosto 2021 Pattuglia dei Carabinieri di Rimini Pattuglia dei Carabinieri di Rimini.


Nel pomeriggio di ferragosto (domenica 15 agosto) una nomade 46enne, originaria del modenese, ma da anni residente a Rimini, è stata arrestata per l'ipotesi di reato di rapina impropria, in relazione a quanto avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini. La donna, avvicinandosi a un turista egiziano residente nel milanese e una donna forlivese, entrambi in attesa dell'autobus, ha sfilato loro i portafogli, venendo però scoperta. A quel punto, per fuggire, non ha esitato a spintonarli e a minacciarli con un coltello, poi posto sotto sequestro dai Carabinieri intervenuti. La 46enne, arrestata, è ora nel carcere di Forlì a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

< Articolo precedente Articolo successivo >