Luned́ 20 Settembre05:35:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, ampliato il servizio di "spesa a domicilio" per persone fragili

Il servizio riguarda anziani e disabili non autosufficienti e privi di una rete familiare ed amicale

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:17 - 14 Agosto 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

I Servizi sociali del Comune di Santarcangelo hanno ampliato il servizio di consegna a domicilio dei pasti ad anziani e disabili non autosufficienti e privi di una rete familiare e amicale.
 
Grazie a un accordo con l’Asp Valloni-Valmarechia, alla preziosa collaborazione dei volontari di Team Bota/Ven èulta Santarcangelo e del Taxi amico gestito dall’associazione Beato Simone – dichiara l’assessore ai Servizi sociali Danilo Rinaldiper la prima volta siamo in grado di estendere il servizio di consegna dei pasti a domicilio anche ai fine settimana e nella pausa estiva, rendendolo di fatto presente e attivo in qualsiasi periodo dell’anno”.
 
Ammonta a 3.064 euro l’investimento dell’Amministrazione comunale per coprire i costi aggiuntivi (per un investimento totale di 10.792 euro): nel 2021 sono 7 i disabili e gli anziani che usufruiscono del servizio.

< Articolo precedente Articolo successivo >