Mercoledý 22 Settembre13:15:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Accoltellamento davanti al pub a Bellariva, due tunisini indagati

Si tratta di un 19enne e di un 20enne, sottoposti a fermo di indiziato di delitto

Cronaca Rimini | 15:11 - 13 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Due giovani di nazionalità tunisina, un 19enne e un 20enne, sono indagati per l'aggressione a danno di un magrebino, fatti avvenuti nella notte tra l'11 e il 12 agosto, davanti a un pub di Bellariva. I due sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto e si trovano ora reclusi nel carcere dei Casetti di Rimini. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, intorno alle due e trenta della notte, il titolare del pub ha allertato i Carabinieri per una rissa tra nordafricani, dileguatisi all'arrivo delle forze dell'ordine. Un'ora e mezza dopo, tre magrebini si sono presentati all'ospedale di Rimini, tutti feriti, e uno di loro è collassato, in gravi condizioni.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >