Luned́ 20 Settembre03:33:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria: nuovo palazzo del Turismo, i venti progetti candidati votati dai cittadini

Saranno in mostra dal 13 al 22 agosto: "Progettazione partecipata", spiega il sindaco Giorgetti

Attualità Bellaria Igea Marina | 15:47 - 10 Agosto 2021 Da sinistra: l'assessore alla cultura Neri e il sindaco Giorgetti Da sinistra: l'assessore alla cultura Neri e il sindaco Giorgetti.


"Ciò che sta nascendo rappresenta qualcosa di inedito e di altissimo profilo per la nostra città, mettendo Bellaria Igea Marina al centro del panorama culturale e progettuale italiano”, così il sindaco Filippo Giorgetti introduce gli ultimi sviluppi legati alla rigenerazione del Palazzo del Turismo di Bellaria Igea Marina, per la quale l'amministrazione comunale ha messo sul piatto una somma che può raggiungere i due milioni di euro.  “Il bando per la progettazione – chiuso proprio oggi - ha visto la partecipazione di una ventina di soggetti provenienti da tutta Italia”, sottolinea l’assessore alla cultura Michele Neri. “E’ questo l’aspetto più importante: che qui da Bellaria Igea Marina sia partito un impulso creativo e progettuale in grado di attrarre tante idee e candidature progettuali che ci auguriamo siano autorevoli e di qualità.”

Un interesse legato certamente a quegli obiettivi ben espressi già in sede di bando. “Con questa rigenerazione -  continua Neri - vogliamo dotarci di una biblioteca multimediale di livello internazionale, un luogo di incontro e di incontri, legato alla crescita e alla formazione dei nostri giovani, vicino e fruibile da parte di tutti i cittadini ma anche dai nostri turisti, in grado di sfruttare tutte le potenzialità dei nuovi sistemi di fruizione e diffusione della cultura e dell’informazione. Il modello a cui guardiamo, sono proprio i grandi spazi bibliotecari delle città europee".

Il sindaco Giorgetti ha annunciato anche l'avvio di una progettazione partecipata, con i venti progetti giunti sul tavolo dell’amministrazione che saranno in mostra proprio al Palazzo del Turismo dal 13 al 22 agosto. “La cittadinanza tutta potrà prenderne visione, valutarli ed esprimere la propria preferenza: ognuno potrà contribuire con il proprio parere e determinare in prima persona il futuro della città, nel pieno spirito del Piano Strategico Bim 2040 avviato quest’anno”, evidenzia il primo cittadino. Una vera e propria mostra, che sarà inaugurata questo venerdì alle 21.00, per poi essere fruibile nei giorni successivi dalle 9.00 alle 22.00.

Le opinioni che i cittadini esprimeranno attraverso apposita scheda, saranno trasmesse e affidate alla Commissione, composta da tecnici di caratura nazionale e internazionale, a cui sarà affidata la scelta finale del progetto selezionato. Insieme all’Urbanista del Comune di Bellaria Igea Marina, Arch. Adele Mancini, ne fanno parte: l’Arch. Simona Della Rocca, esperta in rigenerazione di spazi pubblici che vanta esperienze all'università di Zaragoza e alla Waseda University di Tokio, cofondatrice del collettivo Bam! bottega di architettura metropolitana, e oggi collaboratrice dell'Arch. Alberto Bottero come BDR bureau; l’Arch. Marco Muscogiuri, professore associato al Politecnico di Milano, dove insegna Disegno e Rappresentazione dell’Architettura alla Scuola di Ingegneria Edile-Architettura, con la società Alterstudio Partners di Milano, di cui è socio fondatore e direttore artistico, ha realizzato numerosi progetti conseguendo premi e segnalazioni, approfondendo in special modo i temi inerenti gli spazi pubblici e i luoghi della cultura.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >