Mercoledý 29 Settembre04:45:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: pioggia di denunce nel weekend, nei guai pallinari per un furto a un turista

I Carabinieri hanno allestito 16 posti di blocco e svolto pattugliamenti per garantire la sicurezza di cittadini e turisti

Cronaca Rimini | 12:39 - 09 Agosto 2021 Carabinieri di Rimini alla stazione ferroviaria Carabinieri di Rimini alla stazione ferroviaria.

E' stata intensa, nel weekend, l'attività di controllo svolta dai Carabinieri di Rimini: sedici i posti di controllo allestiti tra strade e luoghi di maggior aggregazione di massa, 153 le persone identificate e quasi 100 i mezzi sottoposti ad accertamenti. Non sono mancate le denunce, a partire da quelle di cinque rumeni, impegnati nel gioco delle campanelle, che devono rispondere di furto aggravato per aver strappato dalle mani di un turista indiano una banconota da 100 euro. L'uomo, infatti, aveva rinunciato a fare una giocata e si stava allontando dal tavolo di gioco. Un magrebino è stato invece denunciato per l'ipotesi di reato di ricettazione, in quanto trovato in possesso di uno smartphone, del valore di 600 euro, rubato lo scorso 22 luglio a un turista veneto. Guai anche per un riminese domiciliato nel campo nomadi di via Islanda, sorpreso a violare gli arresti domiciliari e quindi denunciato per l'ipotesi di reato di evasione. Due, infine, gli automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >