Venerd́ 17 Settembre18:29:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spari in spiaggia a Riccione: paura. Ma era un’arma giocattolo

Denunciati un magrebino 21enne e un modenese 19enne per procurato allarme

Cronaca Riccione | 12:55 - 08 Agosto 2021 Pistola giocattolo, foto di repertorio Pistola giocattolo, foto di repertorio.

Momenti di concitazione ieri notte (tra il 7 e l'8 agosto), intorno all'una, sulla spiaggia antistante piazzale Roma: i Carabinieri sono intervenuti dopo che erano stati segnalati degli spari. Il personale della vigilanza privata aveva da poco fermato due giovani, in possesso di una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, caricata con proiettili a salve. I due, un magrebino 21enne e un modenese 19enne, sono ora indagati per le ipotesi di reato di procurato allarme, esplosioni pericolose e porto di oggetti atti ad offendere.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >