Venerd́ 17 Settembre19:34:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Apre il circo degli chef, Bottura elogia Gnassi: "Rimini ti deve molto". FOTO

Al via Al Meni, il circo mercato dei sapori di piazza Malatesta

Attualità Rimini | 07:23 - 08 Agosto 2021 Lo chef Bottura e il sindaco Gnassi Lo chef Bottura e il sindaco Gnassi.


Ieri (sabato 7 agosto) inaugurata, al centro di una piazza dei sogni avvolta dalle atmosfere circensi, la kermesse enogastronomica ‘Al Meni’. Lo chef stellato Massimo Bottura insieme al sindaco Andrea Gnassi ha dato il via al circo mercato dei sapori all’interno della grande panca circolare in piazza Malatesta, a ricordare la grande pista circense, dorata, illuminata, che, come nel festoso girotondo finale di 8 ½, vuole essere un inno alla vita. In questo girotondo immaginifico, lo chef ambasciatore della cucina italiana nel mondo, Massimo Bottura e il Sindaco Andrea Gnassi hanno dato simbolicamente il via agli showcooking.

“Mi fa un certo effetto essere qua – ha detto il sindaco Gnassi -  La città non è arrivata ma è in cammino e Al Meni è un sogno che abbiamo fatto in questi anni con Massimo Bottura e con tutti i suoi ragazzi venuti da ogni parte del mondo, che oggi atterra in questa piazza dei sogni dove presto inaugureremo il Museo dedicato a Fellini. Al Meni vuol dire le mani, quelle di cuochi sognatori, grandi chef che diventano cuochi di strada che, partendo dalla biodiversità e dalla materia prima dei nostri pazzeschi artigiani, allevatori, pescatori, casari, contadini, la trasformano e viaggiano nel mondo”

Il primo cittadino ha incassato anche gli elogi di Massimo Bottura. “Rimini ti deve molto – ha detto Bottura - perché hai avuto una visione, ti sei preso i tuoi rischi. Anche in un momento così buio qualcuno decide di correre dei rischi. Bisogna guardare il passato in chiave critica e mai nostalgica per portare il meglio del passato nel futuro”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >