Domenica 26 Settembre06:14:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpreso a frugare in una borsa e a portare via portafoglio e carta di credito. Arrestato

Nei guai un 28enne magrebino, fermato dalla Polizia in viale Principe di Piemonte

Cronaca Rimini | 15:55 - 06 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Nella notte tra il 5 e il 6 agosto la Polizia di Rimini ha arrestato un 28enne magrebino, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano, per le ipotesi di reato di indebito utilizzo e possesso di carte di credito. Il giovane risulta indagato, in stato di libertà, anche per ricettazione e possesso di oggetti atti ad offendere. E' stato fermato, in viale Principe di Piemonte, mentre estraeva un portafoglio e altri oggetti da una borsa, poi gettata via. Una volta fermato, il giovane è stato perquisito: nello zaino che aveva con sé i poliziotti hanno trovato 245 euro in contanti, una carta di credito intestata a terza persona, un telefono cellulare e anche un cacciavite. 

 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >