Sabato 18 Settembre09:29:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Muore marito, moglie risarcita da medici dopo 19 anni

Gli operatori sanitari erano stati assolti per omicidio colposo 

Cronaca Riccione | 12:45 - 05 Agosto 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Sono stati assolti dall'accusa di omicidio colposo, ma due medici del Pronto soccorso di Riccione, dopo 19 anni di cause, sono stati condannati a un risarcimento di oltre 500mila euro alla vedova di un paziente, deceduto a 41 anni per la dissecazione dell'aorta. Come riportano il Corriere di Romagna e Il Resto del Carlino, i due medici, assolti da anni in sede penale, dovranno pagare un risarcimento di oltre 500.000 euro, come disposto da una sentenza della Corte d'Appello di Bologna, al culmine del secondo grado di giudizio in sede civile, accogliendo le richieste del legale della vedova, l'avvocato Guglielmo Guerra. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >