Sabato 18 Settembre10:21:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Appostamenti a Marina Centro per incastrare il pusher: denunciato un 30enne

Si tratta di un apolide (senza cittadinanza) visto dalla Polizia Municipale più volte in compagnia di tossicodipendenti

Cronaca Rimini | 13:13 - 03 Agosto 2021 Bustina di cocaina (foto di repertorio) Bustina di cocaina (foto di repertorio).

Un 30enne, apolide (senza cittadinanza), è stato denunciato per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, a seguito di un intervento della Polizia Municipale di Rimini nella stanza di albergo occupata dal giovane, con relativa perquisizione. Tutto è partito da alcune segnalazioni che hanno portato a una rapida indagine della squadra di polizia giudiziaria della Municipale, con appostamenti in viale Derna e viale Tobruk, luoghi in cui il 30enne incontrava alcuni tossicodipendenti. Ieri (lunedì 2 agosto) nella stanza di albergo in cui alloggiava il 30enne sono stati rinvenuti e sequestrati 400 euro in contanti, 4 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi e anche dodici scatole di cardiospirina. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >