Sabato 18 Settembre09:13:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, l'ex Rimini Arnaldo Franzini scende in Eccellenza: allenerà il Lumezzane

Era stato contattato anche Mauro Antonioli. L'obiettivo è uno solo: salire in serie D

Sport Rimini | 14:49 - 02 Agosto 2021 Arnaldo Franzini Arnaldo Franzini.

Arnaldo Franzini, ex giocatore del Rimini e uno dei primi allenatori contattati da ds Andrea Maniero per il dopo Mastronicola, ha accettatto la super offerta del Lumezzane (Eccellenza), ex club professionista e che vuole al più presto risalire la corrente forte di una società molto solida. Lo scorso anno il Lume fu sconfitto nello spareggio per la D dal Leon (il mister era Marius Stankevicius). Annunciato inoltre anche il nuovo direttore sportivo, si tratta di Carlo Zeminiani, che nelle ultime due stagioni ha ricoperto questo ruolo a Vigasio. Andrea Lussardi ricoprirà il ruolo di vice-allenatore, mentre Alessandro Spaggiari sarà il preparatore atletico. L'obiettivo è unico: la promozione in serie D. Si sta allestendo una squadra super: confermati bomber Caracciolo, Pesce, è arrivato Stefano Franchi dal Desenzano. Franzini non ha voluto aspettare panchine di categorie superiori e si è rimesso in gioco in un campionato regionale. Tra i candidati c'era anche Mauro Antonioli, ex giocatore del Lumezzane nelle stagioni fra il ’96 e il ’99, nei gloriosi anni del professionismo.

Arnaldo Franzini, classe 1968, dopo una carriera da centrocampista in cui ha vestito, tra le altre, le maglie di Rimini, Sassuolo, Brescello, Voghera e Montichiari, ha iniziato la carriera da allenatore nel Fidenza, nella stagione 2008/2009. A Piacenza ha allenato e vinto con entrambe le squadre della città: prima ha portato il Pro Piacenza dalla Promozione ai professionisti; quindi ha riportato in serie C il Piacenza al suo primo anno sulla panchina biancorossa, dopo una cavalcata da record. Dopo aver consolidato la posizione della squadra nella terza serie nazionale attraverso una serie di piazzamenti di prestigio fino al 2020. Nella stagione appena conclusa ha allenato il Seregno in serie D da cui si è dimesso con la squadra al comando.

< Articolo precedente Articolo successivo >