Domenica 19 Settembre06:29:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Notte Rosa: San Giovanni sceglie la cultura con il Teatro Europeo Plautino

In scena con "Aulularia", lo spettacolo ora in tournée nazionale

Spettacoli San Giovanni in Marignano | 13:56 - 02 Agosto 2021 Notte Rosa a San Giovanni Notte Rosa a San Giovanni.

In un'Arena spettacoli gremita, è andata in scena Sabato sera l'"Aulularia" del Teatro Europeo Plautino, evento speciale per "La Notte Rosa", con Ettore Bassi, Simone Vaio, Fabrizio Careddu, Ludovico Röhl e Simone Càstano e con la regia di Cristiano Roccamo. Tanti partecipanti, un grandissimo gradimento per un evento culturale che segna la continuazione de “La Lunga Stagione” del teatro A. Massari, che quest’anno si svolge eccezionalmente all’aperto.

 

"Si tratta di una scommessa vinta - afferma Teatro Europeo Plautino-. Crediamo infatti che portare teatro e cultura all'interno della Notte Rosa possa essere davvero un segno importante per Comuni che come San Giovanni non hanno l'indotto della costa, ma possono avere tantissimo da raccontare e proporre. Siamo davvero orgogliosi di questa estate in Arena con teatro, musica ed eventi. Proporre insieme a Teatro Europeo Plautino la modernità e la bellezza di Plauto e ricevere dal pubblico una così importante risposta è davvero un grande orgoglio! Siamo felici di aver condiviso questo progetto. C'è bisogno e desiderio di teatro e noi teniamo davvero a proporlo. Un grande grazie a Aps Pro Loco per tutto l'impegno che sta mettendo nella realizzazione delle proposte”.
 

 "Il nostro avaro è il massimo esempio di essere umano attaccato alla ricchezza, così tanto da non volerla mai toccare ed abbandonare. Euclione è più avaro di Arpagone e ancor più del Fazio di Ariosto.
 

La nostra Aulularia è un omaggio alla storia della commedia occidentale. Solo attori uomini ad interpretare anche i personaggi femminili. In Euclione riconosciamo Shylock, Arpagone, Fazio od un qualsiasi avaro di un mondo antico. Ambientato in un'epoca senza tempo, riscritto citando Shakespeare, Ariosto e Molière, lo spettacolo porta in scena i tipi fissi plautini che si muovono tra intrecci comici e sentimenti cinici e sarcastici tipici, non solo della commedia plautina, ma anche della moderna stand up comedy".

Lo spettacolo ha ora cominciato la sua tournee nazionale.

< Articolo precedente Articolo successivo >