Sabato 18 Settembre09:52:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria, Don Mansueto spegne 98 candeline: è il prete dei record

Parla 5 lingue, suona l’organo e celebra la messa in streaming

Attualità Novafeltria | 10:09 - 01 Agosto 2021 Don Mansueto Don Mansueto.

Don Mansueto Fabbri, parroco di Novafeltria, è il prete dei record, e ha spento 98 candeline. Per lui grande sorpresa per la festa organizzata ieri sera, in collaborazione con la ACLI di Novafeltria, in parrocchia a cui hanno partecipato un centinaio di persone. Don Mansueto ha ringraziato tutti e il Signore “per questa lunga vita è perché sono ancora qui”, questo il suo emozionato commento.
 

Nato a Torriana, don Mansueto è decano della diocesi di San Marino e Montefeltro, parroco di Novafeltria da 29 anni, prima a Pennabilli per 45, parla correttamente 5 lingue e suona l’organo. Potrebbe guidare ancora l’auto, ma ha preferito non rinnovare la patente già lo scorso anno. All’avanguardia anche con le tecnologie: fu uno dei primi a celebrare la messa in streaming e in 98 anni è stato in ospedale solo 2 volte per piccoli acciacchi. Molto benvoluto da tutta la cittadinanza e sempre disponibile, è un “faro” per tutti, non solo per i suoi fedeli.

< Articolo precedente Articolo successivo >