Mercoledý 22 Settembre12:32:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Olimpiadi Tiro a Volo, buone le prove dei sammarinesi Perilli e Berti

Alessandra Perilli al secondo posto, Gian Marco Berti al comando delle eliminatorie

Sport Repubblica San Marino | 09:42 - 28 Luglio 2021 Alessandra Perilli Alessandra Perilli.

L'azzurra Silvana Stanco ha chiuso al secondo posto al termine del primo giorno di eliminatorie (75 piattelli) della gara di Fossa olimpica dei Giochi di Tokyo. Alla pari con lei, con il punteggio di 74/75, c'è la rappresentante di San Marino Alessandra Perilli. Meglio di loro ha fatto soltanto la slovacca Zuzana Stefecekova che, non avendo commesso errori ha fatto 75/75. Al sesto posto, con 72 e alla pari con l'australiana Smith e la francese Cormenier, c'è la portabandiera dell'Italia Jessica Rossi, che se le qualificazioni si fossero chiuse oggi avrebbe dovuto spareggiare per entrare in finale. Le eliminatorie della Fossa donne si concluderanno domani, giorno in cui alle 14,30 ora di Tokyo, le 7,30 in Italia, è in programma la finale. 

Ci sono l'azzurro Mauro De Filippis e il 38enne rappresentante di San Marino Gian Marco Berti, figlio di Gian Nicola ex capitano reggente della Repubblica del Titano, fra i cinque tiratori che hanno concluso al comando la prima giornata di eliminatorie della gara di Fossa olimpica di Tokyo 2020. Assieme a loro, con 74/75, il kuwaitiano Al Faihan, il 58enne thailandese Sresthaporn e il ceco Liptak. Sesto, con 73, lo spagnolo Fernandez. Curiosa la storia di Berti, numero 72 del mondo che ha potuto prendere parte all'Olimpiade grazie a uno degli inviti speciali che il Cio riserva agli atleti dei paesi più piccoli. Finora le cose migliori le aveva fatte nelle gare di Coppia Mista, assieme ad Alessandra Perilli, vincendo un oro e un argento in Coppa del Mondo.

< Articolo precedente Articolo successivo >