Domenica 26 Settembre10:05:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, interventi di ripristino dopo gli atti vandalici al serbatoio di Romagna Acque

In via di progettazione un intervento generale di ristrutturazione, per oltre 500 mila euro

Attualità Santarcangelo di Romagna | 09:05 - 28 Luglio 2021 Il serbatoio vandalizzato Il serbatoio vandalizzato.

Serbatoio di Romagna Acque vandalizzato, il personale al lavoro per il ripristino. La struttura contiene la camera di manovra da cui passa l'acqua che alimenta l'acquedotto del Comune.
I tecnici hanno ripristinato le tegole della copertura, le docce esterne e gli apparati radio che erano stati danneggiati: è previsto tuttavia un intervento più completo di ristrutturazione, potenziamento e ammodernamento del serbatoio, attualmente in corso di progettazione.

L'intervento generale, per un costo complessivo di circa 540mila euro, comprende l'attivazione completa del serbatoio, l'ammodernamento impiantistico interno – in particolare degli impianti elettrici e di telecontrollo secondo i più recenti ed elevati standard.

Nell'ambito dei lavori verranno ripristinati anche gli intonaci esterni e soprattutto il manufatto verrà protetto da una recinzione perimetrale di altezza di 2 metri, con ulteriore sistema antiscavalco in cima per prevenire ulteriori atti vandalici.

Ricevute recentemente le necessarie autorizzazioni, Romagna Acque ha già affidato l'incarico per la progettazione esecutiva, che verrà completata entro la fine dell'estate.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >