Sabato 18 Settembre00:19:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Capitaneria di porto, la sindaca Tosi chiede il nucleo antiabusivismo commerciale a Riccione

Richiesta accordata, coinvolgerà la polizia locale

Attualità Riccione | 14:12 - 27 Luglio 2021 Capitaneria di porto, la sindaca Tosi chiede il nucleo antiabusivismo commerciale a Riccione


Questa mattina il sindaco di Riccione, Renata Tosi, ha incontrato il direttore marittimo della Regione Emilia Romagna C.V. (CP) Giuseppe Sciarrone, il capo del compartimento marittimo di Rimini - capitano di fregata (CP) Marcello Monaco e il M.llo No Antonio Marinelli titolare dell'ufficio locale marittimo di Riccione.

Diversi i temi trattati nel cordiale incontro tra cui la partecipazione, come richiesta dal sindaco Tosi, di un'unità della Capitaneria di Porto per il Nac, il Nucleo antiabusivismo commerciale della polizia locale di Riccione. Richiesta accordata dai vertiti della Capitaneria nonostante le ristrettezze di personale. Tra i temi trattati anche la logistica futura della sede della Capitaneria di Riccione nell'ambito della riqualificazione del Porto Canale. 
 

Sciarrone è stato anche in visita a Rimini, dove è stato accolto dal Andrea Gnassi e la vicesindaca Roberta Frisoni. Ad accompagnarlo nella sua visita, in residenza comunale Monaco, che dal mese di settembre è alla guida della capitaneria di Porto di Rimini.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >