Giovedý 23 Settembre06:00:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Campionati Italiani Master in Acque libere, risultati di grande prestigio per Nuoto Master Riccione

Nella 5 km di fondo oro assoluto e di categoria per Alessio Spelonchi (M30)

Sport Riccione | 13:26 - 26 Luglio 2021 Riccione Italiani medagliati Rinaldi Cocco Mulazzani Spelonchi Brenda Riccione Italiani medagliati Rinaldi Cocco Mulazzani Spelonchi Brenda.

Le acque impegnative di Civitavecchia hanno ospitato nell’ultimo weekend i Campionati Italiani Master di nuoto in Acque libere, sulla distanza fondo 5 km. La sezione Nuoto Master della Polisportiva Riccione ne è uscita con due risultati di grande prestigio. A portare a casa il 1° posto assoluto (e nella categoria M30) ci ha pensato Alessio Spelonchi con il tempo di 1h 17’ mentre tra le donne (M25), Giulia Brenda ha guadagnato il 2° posto assoluto e l’oro di categoria, fermando il cronometro a 1h 27’.

“Il mare era agitato – racconta Alessio Spelonchi, atleta e tecnico nella sezione Nuoto Master della PolCom – e la distanza mi è parsa anche più lunga di 5 km, come dimostrano i tempi molto più alti rispetto ad una 5 km normale. Il percorso era costituito da due giri da 2,5 km da nuotare due volte e tra corrente e onde contrarie nel lato più lungo, non è stato facile. Ma ci siamo divertiti ed è venuta fuori una gran bella gara”.

In precedenza lo Stadio del Nuoto di Riccione ha ospitato le finali dei Campionati Italiani Master 2021 disputati su base regionale a causa del Covid: la sezione Nuoto Master della Polisportiva Riccione, che presentava al via 16 atleti (11 uomini e 5 donne) è riuscita a conquistare diverse medaglie. In particolare evidenza Giuila Brenda e Danila Rinaldi, in gara rispettivamente nelle categorie M25 e M60. Giulia Brenda si è aggiudicata il 1° posto nei 400 e nei 1500 stile libero mentre Daniela Rinaldi il suo bis di ori lo ha portato a casa nei 1500 stile libero e nei 50 delfino. Tra le donne, 3° posto per Laura Mulazzani nei 200 misti categoria M50. Passando agli uomini, le migliori prestazioni per gli atleti riccionesi sono arrivate da Filippo Cocco (2° nei 400 stile libero M30) e dal solito Alessio Spelonchi, capace di conquistare l’argento negli 800 stile libero e il bronzo nei 400 stile libero sempre nella categoria M30.

Su un totale di 345 squadre iscritte, la società riccionese si è classificata al 50° posto in una graduatoria finale stilata dalla Federazione Italiana Nuoto sommando i risultati al termine di ogni giornata di gare.

< Articolo precedente Articolo successivo >