Domenica 26 Settembre08:07:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Valconca mette in rete cultura e territorio: la Regione premia il progetto Clap

Capofila il comune di Montegridolfo

Attualità Montegridolfo | 16:21 - 24 Luglio 2021 Una veduta di Montegridolfo dall'alto (foto di repertorio) Una veduta di Montegridolfo dall'alto (foto di repertorio).


La Valconca fa rete per promuovere e valorizzare la cultura e il territorio e la Regione Emilia-Romagna la premia con un significativo contributo economico. Grazie alla professionalità dell'associazione Ali di Farfalle e alla figura dell'assessore alla cultura nonché vicesindaco di Montegridolfo Marco Musmeci, la progettualità "Clap" (che sta per CulturaLaboratoriArtiPaesaggi) messa in campo dai comuni di Montegridolfo, Mondaino, Montescudo-Monte Colombo e dalle numerose associazioni culturali, musicali e di promozione operanti sul territorior riceve un sostegno da parte dell'ente.

Il festival generativo nei borghi della Valconca mira a riconoscere l’arte e la cultura e come veicolo di valorizzazione del territorio. Spiegano i responsabili dell’iniziativa Marco Arcangeli e Marco Musmeci: “il tema delle musiche, patrimonio e risorsa culturale preesistente e da valorizzare, ha dato vita a numerose importanti realtà: il festival musicale “Concerti al Castello di Montegridolfo” erede ideale della storica Accademia Musicale, la banda musicale di Mondaino nata a metà ‘800, esperienze storiche e recenti realtà pluripremiate a livello nazionale e internazionale come la Mondaino Young Orchestra. Da questo elemento comune si è partiti per sviluppare un’idea che abbracciasse le arti nel paesaggio dei nostri borghi. Così è nato il progetto Clap”.

La musica, attraverso le sue vitali relazioni con le arti sceniche, figurative e contemporanee, in un contesto paesaggistico di ampio valore naturalistico e architettonico, per creare opportunità di sperimentazione di esperienze emozionali autentiche. Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare il territorio, in una visione innovativa di scopo e prospettica. Condividere una progettualità rappresenta un fattore innovativo per questi territori che potrebbe portare ad un rafforzamento del loro sviluppo a medio e lungo periodo attraverso una marcata connotazione legata all’identità musicale in grado distinguersi a livello locale ed internazionale.
 

Tra le realtà coinvolte, oltre ai tre comuni, figurano le associazioni Ali di Farfalle, L'Arboreto, il Corpo bandistico di Mondaino e la Pro Loco di Mondaino. Grazie ai contributi economici assegnati, sarà possibile realizzare spettacoli, mostre, concerti, laboratori, convegni, workshop e visite guidate sul territorio della Valconca di Montegridolfo, di Mondaino e di Montescudo-Monte Colombo.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >