Mercoledý 22 Settembre12:38:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Balli scatenati senza mascherina e in piedi sui tavoli: la polizia chiude un locale di Rivazzurra

L'intervento venerdì notte poco prima dell'una. Chiusura per cinque giorni e sanzione pecuniaria

Cronaca Rimini | 13:14 - 24 Luglio 2021 Balli scatenati senza mascherina e in piedi sui tavoli: la polizia chiude un locale di Rivazzurra


Dieci minuti prima dell'una di notte di venerdì il personale della divisione di polizia amministrativa e sociale di Rimini è intervenuto in un locale di Rivazzurra dopo aver notato un cospicuo numero di persone intente a consumare bevande in loco.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno potuto appurare che all’interno del locale vi era un considerevole numero di avventori intenti a ballare sui tavoli, alcuni dei quali senza indossare la mascherina. Il controllo ha prodotto diverse sanzioni per il titolare del locale, in materia di violazioni anti-Covid, per non aver adottato adeguate misure organizzative previste dai protocolli vigenti, tra le quali, omessa esposizione all’esterno del locale del cartello con il numero massimo di clienti consentiti e della predisposizione della documentazione di valutazione dei rischi aggiornata alla normativa attualmente in vigore per contrastare la diffusione del Covid-19. Pertanto, il locale è stato sanzionato, disponendo la chiusura provvisoria per 5 giorni.  
 

< Articolo precedente Articolo successivo >