Domenica 26 Settembre05:46:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Discoteche, assessore Rimini Sadegholvaad: "Non condivido mancata riapertura ballo"

"Un comparto che ha contribuito, per anni, al successo della Riviera Romagnola"

Attualità Rimini | 15:34 - 23 Luglio 2021 Jamil Sadegholvaad, assessore alle Attività economiche del Comune di Rimini e candidato a sindaco per il centrosinistra Jamil Sadegholvaad, assessore alle Attività economiche del Comune di Rimini e candidato a sindaco per il centrosinistra.

La decisone del Governo di non concedere il via libera alle discoteche "nonostante l'approvazione del protocollo da parte del Comitato tecnico scientifico per un'eventuale apertura dei locali da ballo al 50% con il Green Pass" scegliendo di proseguire "con la linea della massima cautela, prorogando " è una linea "che personalmente non condivido, anche perché mi pare strida con il percorso di ripresa di un Paese che sta correndo per recuperare il tempo perso, ma che deve essere accompagnata da una politica di ristori seria e corposa".

Così, l'assessore alle Attività economiche del Comune di Rimini e candidato a sindaco per il centrosinistra, Jamil Sadegholvaad, commenta le ultime scelte dell'Esecutivo su un comparto che ha contribuito, per anni, al successo della Riviera Romagnola. "Un settore - osserva - spesso frettolosamente etichettato come 'effimero', percepito come superfluo, al centro di confronti che virano nella banalità: non si può non considerare che dietro al mondo dell'intrattenimento ci sono i sacrifici di imprenditori e delle loro famiglie.

È dunque indispensabile e urgente che il Governo se ne faccia carico. Considerando poi altre situazioni in cui il ballo viene permesso, senza alcuna precauzione". Inoltre, aggiunge l'assessore riminese, "è indispensabile pensare anche a forme di supporto e ristori per i pubblici esercizi e i ristoranti che possono contare principalmente su spazi al chiuso e che dunque vedranno ridotta la platea di clienti da accogliere, almeno fino a quando la copertura vaccinale non sarà in fase avanzata e quindi saranno una minoranza coloro che saranno sprovvisti di Green Pass". Per questo, conclude Sadegholvaad, "condivido con forza l'appello, netto e senza retorica, lanciato dal presidente Draghi a non tentennare nella vaccinazione, l'unico reale strumento che possa garantirci una reale ripresa".

< Articolo precedente Articolo successivo >