Sabato 31 Luglio17:36:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

‘Green pass’ al chiuso per i ristoranti dal 5 agosto, discoteche rimangono chiuse

Verso la proroga dello stato di emergenza: lo ha deciso la cabina di regia che si è riunita a Palazzo Chigi

Attualità Nazionale | 18:01 - 22 Luglio 2021 Green pass Green pass.

Lo stato d'emergenza per il Covid dovrebbe essere prorogato fino al 31 dicembre 2021. E' quanto emerge dalla cabina di regia a Palazzo Chigi, confermando le ipotesi della vigilia. Il Green pass dal 5 agosto servirà per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti. Il certificato verde, spiegano fonti governative, non sarà invece necessario per consumare al bancone, anche se al chiuso. Terapie intensive al 20% e al 30% per le aree mediche per diventare arancioni e rispettivamente al 30 e al 40% per entrare in zona rossa.Sono questi i parametri per il cambio di colore delle regioni messi a punto in Cabina di regia, secondo quanto apprende l'Ansa.

Le discoteche resteranno chiuse. Lo ha deciso la cabina di regia che si è riunita a Palazzo Chigi. Nessun accesso, dunque, neanche per i possessori di Green pass. La Lega in cabina di regia avrebbe insistito per l'apertura, con nuove regole. 

Commento del Sindacato Locali da Ballo Emilia Romagna

"Non è una doccia fredda è una presa per il sedere se mi si passa il termine. La medicina, gli scienziati, la politica, le Regioni, tutti si erano adoperati a parole in questi ultimi tempi per la riapertura delle discoteche, invece ancora una volta siamo stati beffati. E' una situazione che non so come sfocerà: saremo calmi? saremo tranquilli? L'unica cosa certa è che i ragazzi continueranno a ballare, i contagi a salire e le imprese continueranno a morire: bel quadro che ci hanno lasciato". Così il presidente del Sillb Emilia-Romagna, Gianni Indino sulla decisione della cabina di regia di tenere chiuse le discoteche..

< Articolo precedente Articolo successivo >