Sabato 31 Luglio22:38:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid, il bollettino settimanale: +378 casi in Romagna, 234 solo nel Riminese

La nostra è però anche la provincia con più prenotazioni last minute per il vaccino

Attualità Rimini | 16:21 - 21 Luglio 2021 Covid, il bollettino settimanale: +378 casi in Romagna, 234 solo nel Riminese

L'Ausl Romagna ha diffuso il bollettino settimanale relativo all'andamento della pandemia da nuovo coronavirus in Romagna. Dal 12 al 18 luglio si sono registrati 378 nuovi casi (2,0%) di cui 234 nel Riminese su un totale di 18.931 tamponi, con una significativa ripresa dei nuovi casi in termini assoluti (+228) e un incremento percentuale rispetto al numero di tamponi eseguiti (+1,1%). Il tasso di occupazione di posti letto da parte di pazienti affetti da Covid ci pone nel livello verde. In totale sono ricoverati 5 pazienti, nessuno in terapia intensiva. 

234 nuovi casi: è la città di Rimini in testa alla classifica provinciale con 63 nuovi casi (100 attivi), seguita da Cattolica (+44, 53 attivi) e Riccione (+42, 54 attivi). A scendere San Giovanni in Marignano (+26, 36), Misano Adriatico (+22, 29), Morciano di Romagna (+9, 16), Coriano (+7, 8), Gemmano (+4, 5), Montescudo-Monte Colombo (+4, 9), Poggio Torriana (+3, 5), Bellaria-Igea Marina (+2, 2), Santarcangelo di Romagna (+2, 5), Saludecio (+2, 2), Motegridolfo (+1, 1), Novafeltria (+1, 1), San Clemente (+1, 1) e Verucchio (+1, 4). Casteldelci, Maiolo, Mondaino, Montefiore Conca, Pennabilli, San Leo, Sant'Agata Feltria e Talamello non registrano nuovi casi (solo San Leo ne ha uno attivo registrato in precedenza). In tutto ci sono dunque 332 persone affette da Covid-19.

“Risulta purtroppo evidente dai dati della settimana presa a riferimento che c’è un trend dei nuovi contagi in crescita, commenta Mattia Altini, direttore sanitario Ausl Romagna – Tuttavia la situazione dei ricoveri ospedalieri, in particolare nelle terapie intensive resta per ora rassicurante".

L'Ausl sta registrando buoni numeri nelle prenotazioni last minute per il vaccino, registrando una adesione ampia e gradita da parte della popolazione. Negli ultimi dieci giorni i romagnoli che hanno prenotato i posti rimasti disponibili all’ultimo momento per le successive 24 ore sono stati complessivamente 3520: di questi 356 sono cesenati, 907 forlivesi, 873 ravennati e ben 1384 Riminese.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >