Sabato 31 Luglio17:19:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trasporto eccezionale intasa la Valmarecchia: la segnalazione di un lettore

Ennesimo rallentamento del traffico dovuto stavolta al transito di un mezzo pesante

Attualità Novafeltria | 15:44 - 21 Luglio 2021 Il trasporto eccezionale di questa mattina che ha ingorgato la Valmarecchia Il trasporto eccezionale di questa mattina che ha ingorgato la Valmarecchia.


La strada Marecchiese che collega Rimini con l’alta Valmarecchia ha tempi di percorrenza spesso troppo lunghi. Proprio in questi ultimi mesi, gli amministratori dei sette Comuni della Valmarecchia assieme agli imprenditori locali hanno acceso il dibattito sulla possibilità di costruire un nuovo tracciato, organizzando incontri e tappezzando chilometri di percorso con lo slogan "Dateci strada” per dare respiro al traffico veicolare.


Se infatti a precedere il viaggio in auto c'è un mezzo pubblico, il più delle volte lo sfortunato viaggiatore è costretto a subire tutte le fermate. Quando ad anteporsi al proprio tragitto è invece un trasporto eccezionale, com’è successo oggi intorno alle ore 14 a un nostro lettore, c'è davvero da sperare in una deviazione di percorso.

l mezzo caricava moduli abitativi e si stava dirigendo verso l'entroterra, ma il carico passava con un margine di millimetri nei tratti dove sono stati posti gli spartitraffico rallentatori e in alcuni casi non passava affatto, per cui l’autista è stato costretto più volte percorre quei tratti dal lato opposto perché di qualche centimetro più largo. Bravo all’autista, ma ovviamente le manovre hanno causato lunga fila a chi era in colonna dietro di lui. Questo episodio non fa che riportare all'attenzione dei pendolari, dei lavori e dei politici l'urgenza di mettere mano alla questione, a livello logistico, viario e infrastrutturale.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >