Venerdý 28 Gennaio23:25:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, Sammaurese: il baby Chiwisa è ad un passo dall'Atalanta

Il centrocampista dello Zambia classe 2003 giocherà nella Primavera. Giovedì le visite mediche

Sport San Mauro Pascoli | 22:30 - 20 Luglio 2021 Mannah Chiwisa (foto dalla pag. FB Sammaurese) Mannah Chiwisa (foto dalla pag. FB Sammaurese).

Il gioiello della Sammaurese Mannah Chiwisa è ad un passo dalla cessione all’Atalanta. Se il giocatore supererà le approfondite visite mediche che sono in programma nei prossimi giorni a Bergamo, sarà messo nero su bianco sul trasferimento e il gioiello cresciuto nel club guidato da Cristiano Protti potrà cominciare un percorso nuovo nella Primavera di un top club. In altri tempi, sarebbe stato un affare per la Sammaurese, invece la cifra su cui è stata imbastita la trattativa è più o meno quella prevista dal parametro con dei bonus legati alle presenze, al debutto in prima squadra, ai gol e quant’altro.

Chiwisa è stato seguito durante tutta la stagione da osservatori di più club di squadre di serie A: oltre all’Atalanta, lo hanno seguito Bologna, Sassuolo, Torino (fino all’ultimo ci ha provato) e Juventus. Il giovane centrocampista – è mancino - cresciuto come mezzala, si è messo in luce nella squadra di Stefano Protti nel ruolo di regista (22 presenze) dimostrando grande autorità per l’età: il giocatore originario della Zambia è infatti nato il 12 dicembre del 2003. Al suo arrivo in Italia, sostenne un provino alla Sammaurese per poi tornare in Africa. Dopo un altro paio di esperienze in Europa, si è ripresentato alla Sammaurese che lo ha tesserato dopo un lungo iter previsto per i giovani calciatori extracomunitari. Quest’anno il primo campionato, in serie D. Il ragazzo parla discretamente italiano, ha ottenuto la licenza media (frequenta un istituto di Cesena) e si è perfettamente integrato nerl territorio. Ora per lui inizia un nuovo percorso.

Quanto al bomber Francesco Manuzzi ha offerte in serie D (tra le altre Correggese ed Aglianese), aspetta la chiamata giusta in serie C. L'esterno mancino Simone Nicoli (classe 1998) si è accasato al Prato: nell'ultima stagione ha disputato 32 gare da titolare con due gol e sette assist.

ste.fe.

< Articolo precedente Articolo successivo >