Giovedý 29 Luglio07:14:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lotta al Covid, dalla Regione 284 mila euro alla Microbiologia dell'Ausl Romagna

Serviranno per acquistare attrezzature e nuove tecnologie

Attualità Emilia Romagna | 16:19 - 19 Luglio 2021 Vittorio Sambri, direttore dell'unità operativa di Microbiologia del laboratorio unico di Pievesestina. Vittorio Sambri, direttore dell'unità operativa di Microbiologia del laboratorio unico di Pievesestina..


L'epidemia di SARS CoV-2 ha determinato un enorme impegno dei laboratori di Microbiologia non solo in relazione ai singoli casi di infezione, ma anche nelle attività di sorveglianza epidemiologica e di ricerca di strategie innovative, soprattutto in tandem con la rete regionale dei laboratori per la diagnosi di Covid-19 e con la direzione generale Cura della persona, salute e welfare ha "elaborato una strategia di sviluppo in termini di strumentazione e tecnologie, nonché di personale qualificato grazie alla quale è stato possibile far fronte alle attività resesi necessarie a seguito delle varie fasi pandemiche susseguitesi durante lo stato di emergenza"

Riconoscendo questo importante ruolo svolto nella lotta alla pandemia dalla Microbiologia dell’Ausl della Romagna, che ha sviluppato ulteriori attività di diagnostica e di ricerca (in collaborazione con l'istituto Zooprofilattico sperimentale della Lombardia ed Emilia-Romagna, le università di Bologna e Padova assieme all'Irst Irccs di Meldola), il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha decretato di assegnare all'Azienda la somma massima complessiva di euro 284 mila euro da destinare all'acquisto di attrezzature e tecnologie. Le somme provengono da donazioni e altre liberalità in denaro raccolte nell’ambito della campagna "Insieme si può. L'Emilia-Romagna contro il coronavirus”.

Da parte di Mattia Altini, direttore sanitario dell' Ausl Romagna, e di Vittorio Sambri, direttore dell'unità operativa di Microbiologia del laboratorio unico di Pievesestina, attestazioni di grande riconoscimento.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >