Venerdý 30 Luglio18:55:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ladro e pusher sfreccia su monopattino elettrico, ma non sfugge all'arresto

E' un 30enne algerino, che con sé aveva anche 24 grammi di droga

Cronaca Rimini | 13:17 - 18 Luglio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Ieri sera (sabato 18 luglio) la Polizia ha fermato un 30enne algerino, che viaggiava a bordo di un monopattino elettrico. Il giovane è stato riconosciuto come l'autore del furto, avvenuto 24 ore prima,  di una borsa termica, all'interno di un'automobile in sosta. Clandestino e con precedenti di polizia, il 30enne in tasca nascondeva 22 grammi di hashish e due bustine trasparenti con un grammo e mezzo di eroina e cocaina, nonché il coltellino usato per tagliare la sostanza stupefacente. E' scattato così l'arresto per le ipotesi di reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, oltre alla denuncia per ricettazione e per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il 30enne non ha saputo giustificare neppure il possesso del monopattino elettrico. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >