Sabato 31 Luglio19:37:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

TeamBota 'oscurato' durante l'evento, l'associazione replica al sindaco di Coriano

Nuovo capitolo della querelle tra l'associazione di volontari e il primo cittadino

Attualità Coriano | 17:22 - 15 Luglio 2021 TeamBota 'oscurato' durante l'evento, l'associazione replica al sindaco di Coriano

Nuova replica del TeamBota all'amministrazione comunale di Coriano, che ha respinto le accuse di censura, durante l'evento Gramigna, mosse dall'associazione. In una nota il TeamBota ribadisce "la veridicità dei fatti e dell'episodio", citando una dichiarazione del presidente della pro loco rilasciata al Resto del Carlino: "ho chiesto al TeamBota di non creare tensioni e di togliere almeno durante l'inaugurazione manifesti ed altro”. Parole che quindi, evidenziano i volontari, confermano che il fatto "sia effettivamentea ccaduto e che le dichiarazioni del sindaco siano in totale contrapposizione con la verità e la realtà dei fatti". Sulla mancata autorizzazione a esibire manifesti e consegnare volantini, il presidente pro loco, sempre sulle colonne del Resto del Carlino, ha dichiarato: "Era stato dato modo al TeamBota di presentarsi attraverso il banchetto di Corrente Alternativa”. Evidenzia il Team Bota: "pur non avendo rilasciato nulla di scritto e di protocollato, qualcuno aveva dato il permesso alla nostra associazione di mettere volantini divulgativi e qualche manifesto". 

Il Team Bota si dice comunque pronto "a mettere una pietra sopra a questo triste episodio, il nostro voler avere un confronto e un dialogo per poter poi tornare a fare quello che da due anni a questa parte ci piace di più: progettare nuovi metodi di aiuto ed intervenire dove c'è più bisogno di assistenza".

 




 

< Articolo precedente Articolo successivo >