Domenica 01 Agosto00:26:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, si allungano i tempi per Gabbianelli. Si valuta Tentoni. Mister Magi al Cesena U15

Uno dei terzini under potrebbe essere Gabriele Tancredi. D'Anna o Lisai per l'esterno d'attacco

Sport Rimini | 20:50 - 14 Luglio 2021 Tommaso Tentoni ai tempi del Forlì Tommaso Tentoni ai tempi del Forlì.

Il Rimini vuole fare una squadra vincente, esperta, con giocatori che hanno vinto campionati. Il primo pezzo è già arrivato, Simone Tonelli. Un fedelissimo di Gaburro (due campionati vinti a Gozzano e Lecco, in carriera quattro) – il tecnico sarà presentato giovedì alle 11,45 allo stadio Romeo Neri -  , vale a dire il difensore Fabrizio Carboni, è stato contattato dal mister biancorosso, ma il problema è che si di lui ci sono altri club importanti di serie D del centro Italia, in cerca della serie C, che si sono mossi in anticipo e con un certa insistenza.

“Per adesso con Gaburro c’è stata solo una telefonata che mi ha fatto molto piacere ricevere - dice Carboni – . Con le altre società siamo avanti con le trattative. Vedremo nei prossimi giorni che cosa succederà. La cosa che posso dirvi con certezza è che i tifosi devono essere fieri di un tecnico come Gaburro: è un ottimo tecnico ed ha la mentalità vincente”.

Nelle ultime ore si sta valutando per il centrocampo il jolly Tommaso Tentoni, classe 1997, riccionese e già al primo anno di serie C contattato dal club biancorosso. E’ reduce dalla vittoria di campionato al Seregno, in precedenza un’altra promozione in C al Forlì (5 gol nella stagione successiva), Nel suo curriculum cento presenze in terza serie tra Carrarese, Alessandria e Imolese. Già al primo anno di serie C era stato cercato dal club biancorosso.

Intanto si allungano i tempi per Gianmarco Gabbianelli, uno dei principali obiettivi di mercato del Rimini. Il giocatore, sotto contratto con l’Albinoleffe, ha richieste in terza serie, sarà liberato solo se il club bergamasco troverà un sostituto all’altezza. Ha anche richieste in serie C, ma se cambierà aria lo farà solo per il Rimini che gli ha fatto – per dirla col suo procuratore – una offerta molto importante. Del resto, col direttore sportivo Andrea Maniero c’è un feeling particolare e il giocatore è convinto che Rimini sia la scelta giusta.

Per quanto riguarda il portiere under (a dire il vero se ne cercano un paio), il profilo che si stava valutando suggerito da mister Maiuri - Matteo Esposito, nell’ultima stagione al Savoia (terzo) e di proprietà della Juve Stabia – è finito alla Sampdoria. In rampa di lancio c’è un 2002. In quota under – oltre al portiere due difensori e una mezzala – da segnalare l’interessamento per Gabriele Tancredi, terzino mancino classe 2001, romano di nascita, cresciuto nel settore giovanile della Ternana, poi al Cerignola in serie D e quindi al Trastevere nella stagione appena terminata (secondo in classifica).

Per quanto riguarda il ruolo di esterno d’attacco due i nomi sul tappeto: Simone D’Anna (classe 1990) della Fermana e Giancarlo Lisai (1989) dell’Arzignano (9 gol) - esperienze in C con Torres ed Arzachena - quest’ultimo duttile come Tonelli: è stato schierato mezzala, trequartista e punta.

Per l’attacco scartata la candidatura di Diego Allegretti del Gozzano (25 gol): per caratteristiche non si addice al 4-3-3.

PARTENZE Il tecnico del settore giovanile Lorenzo Magi, che nella seconda parte di stagione era entrato nello staff della prima squadra, lascia il Rimini e approda al Cesena: guiderà la Under 15. Decisiva nella scelta il ritorno alle giovanili professionistiche. Alex Ambrosini ha richieste in D, si è fatto sotto anche il Victor San Marino (Eccellenza), ma l'ingaggio è fuori portata.

LE ALTRE Il Lentigione si rafforza col difensore 2001 Tommaso Casini, cresciuto nel settore giovanile della Reggiana, per poi passare al Sassuolo giocando per un biennio tra Berretti e Primavera. Viene poi ceduto in prestito alla Correggese dove disputa due ottimi campionati diventando un prezioso titolare. Altro arrivo quello di Cristiano Lorenzani, svincolatosi dalla Reggiana. L’attaccante Francesco Barranca giocherà in Serie C nelle file della neo promossa squadra toscana dell’Aquila Montevarchi (biennale). Nelle due ultime stagioni di serie D al Lentigione ha messo a segno 23 reti, delle quali 14 nel campionato appena terminato. L'Aglianese conferma il difensore Francesco Colombin (33 presenze su 34 gare totali).

Dall'Ancona-Matelica arriva al Siena a titolo definitivo Alessandro Peroni, ala destra del 2000, ex Santarcangelo (35 presenze e tre reti), dalla stagione 2019 attaccante della società marchigiana ha giocato 43 partite realizzando 4 reti e contribuendo prima alla promozione in serie C e poi alla conquista dei playoff.

Il bomber del Fiorenzuola Nicolò Bruschi - 30 gol in 33 partite con il Fiorenzuola - ha firmato un contratto biennale con il Pisa.

ste.fe.

< Articolo precedente Articolo successivo >