Domenica 14 Agosto14:45:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rondine incastrata in una grondaia, spettacolare salvataggio dei Vigili del Fuoco sui tetti di un hotel

A dare l’allarme una cittadina che ha contattato una associazione di recupero animali selvatici

Attualità Rimini | 09:44 - 10 Luglio 2021 Il salvataggio della rondine Il salvataggio della rondine.

La sinergia tra una cittadina, una associazione animalista e i Vigili del Fuoco per un salvataggio particolare e impegnativo: quello di una rondine in difficoltà. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, sabato 9 luglio, a Rimini. A raccontare l’accaduto la stessa protagonista, una nostra lettrice, che approfitta della nostra testata giornalistica per poter ringraziare pubblicamente Vigili del Fuoco e C.R.A.S. di Rimini, per il cuore che hanno messo in questa difficoltosa operazione.

IL RACCONTO DELLA NOSTRA LETTRICE

Ho notato una rondine mentre stendevo i panni che volava verso la grondaia di un Hotel chiuso adiacente il mio appartamento, vedevo che faticava a volare fino a quando ad un certo punto l'ho vista agganciarsi alla grondaia (dove probabilmente dietro aveva costruito il nido) e restare appesa con un cordone sfilacciato da un'ala.. si è dimenata a tal punto che la corda le si è attorcigliata al collo. Continuava a dimenarsi e ad un certo punto ho cercato attraverso internet chi potesse attivarsi per fare qualcosa affinchè si potesse salvare. Sono riuscita a contattare l'Associazione C.R.A.S. di Rimini che si è subito attivata chiamando i vigili del fuoco per poter capire se si potesse intervenire. Non è passato molto e sono stata contattata dai vigili del fuoco che mi hanno chiesto informazioni sul luogo dove si trovava la povera bestiola e da li a a poco sono arrivati per cercare di aiutarla. Il salvataggio non è stato davvero facile perchè hanno provato in tutti i modi ad entrare con i camion nelle strette vie senza riuscirci essendo anche la rondine in una proprietà privata. Insomma dopo telefonate e consulti sono riusciti ad arrivare al tetto dell'edificio e a calarsi alla grondaia per salvare la piccola ormai senza forze. Penso che quanto accaduto oggi non lo dimenticheremo, siamo soliti vedere fotografie e video di questi "angeli" che salvano vite ma oggi lo abbiamo vissuto in prima persona. Per questo voglio ringraziare di cuore l'associazione e le ragazze che hanno prontamente saputo attivarsi per aiutare la piccola rondine e fare i miei complimenti ai Vigili del Fuoco di Rimini per l'impegno e il cuore che hanno messo in questa operazione, che per molti può essere di poco valore, mentre per me la vita è importante essere umano o animale chiunque esso sia, salvarne la vita è una vittoria.. quindi GRAZIE Vigili del Fuoco e C.R.A.S. di Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >