Luned́ 26 Luglio03:53:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Non venite se siete astemi: hotel si pubblicizza così, scoppia la polemica

Il socio della struttura, sita in zona Marano a Riccione: "La politica si occupi di chi dà bere ai minorenni"

Attualità Riccione | 12:57 - 07 Luglio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


"Non venite se siete astemi". E' la frase promozionale, pubblicizzata attraverso i principali portali di prenotazione alberghiera di un hotel, che ha fatto scatenare la polemica a Riccione. A sollevarla, come scrivono il Resto del Carlino e il Corriere di Romagna, i responsabili di Fratelli d'Italia nei confronti di una struttura alberghiera della zona Marano. Secondo Fdi, si tratta di "una condizione inaccettabile che potrebbe aggravare il problema delle baby gang, vista una situazione generale già difficile da sostenere sul piano dell'ordine pubblico". Il riferimento è alla situazione che si sta vivendo in molte località delle riviera in questo inizio d'estate, con molte persone che affollano spiagge e alberghi, ma con le notti che spesso creano qualche problema. Si difendono i giovanissimi titolari dell'albergo, alla loro prima stagione nella gestione. "Si tratta solo di pubblicità - dice al Corriere di Romagna uno dei due soci - e di un modo per segnalare alle famiglie che questo è un albergo aperto soprattutto ai giovani che vogliono divertirsi. I problemi non sono nel nostro hotel, ma fuori di qui: quasi ogni sera ci sono risse, ragazzi che si picchiano, a volte ci scappano pure le coltellate. Più che del nostro albergo la politica si dovrebbe occupare delle attività che danno senza problemi da bere ai minorenni"

< Articolo precedente Articolo successivo >