Marted́ 27 Luglio13:36:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Moovit cresce: l'app per la mobilità urbana conta 51 linee e quasi 3 mila fermate

Rinnovata la collaborazione con Comune, Provincia e Start Romagna

Attualità Rimini | 14:44 - 06 Luglio 2021 La conferenza stampa di presentazione di questa mattina nel Comune di Rimini La conferenza stampa di presentazione di questa mattina nel Comune di Rimini.


Moovit, app per la mobilità urbana già utilizzata da oltre 950 milioni di persone, e Start Romagna, società di trasporto pubblico che opera nella provincia di Rimini e in tutta la Romagna, annunciano insieme al Comune di Rimini il rinnovo della partnership per fornire in tempo reale ai cittadini gli orari di arrivo dei bus alla fermata e i tragitti del trasporto pubblico in combinazione con i mezzi di micromobilità presenti in città.

La collaborazione permette agli utenti del trasporto pubblico di individuare velocemente tramite l’app Moovit le soluzioni migliori per raggiungere la propria destinazione e per conoscere in tempo reale l’orario di arrivo del mezzo pubblico alla fermata.

All’interno dell’app Moovit sono state completamente mappate e inserite le 51 linee urbane ed extraurbane operate da Start e le quasi 3000 fermate presenti sul territorio della provincia di Rimini e in Romagna. Alle linee già mappate si aggiungeranno, con la riapertura autunnale delle scuole, anche le linee scolastiche attive nel periodo da settembre a giugno.

Inoltre, sempre nell’app Moovit, sono da oggi disponibili i mezzi di micromobilità alternativa, come i monopattini Bird e gli scooter MiMoto part of Helbiz, e le biciclette del bike sharing Riminibici. Quando l’utente interroga l’app per conoscere il percorso migliore per raggiungere la propria destinazione, Moovit propone tutti i percorsi possibili: dagli autobus ai treni regionali, dai monopattini elettrici alle biciclette, tutti questi mezzi anche in integrazione tra loro.

Sono 12,3 milioni i passeggeri annui serviti da Start Romagna nel bacino di Rimini, dove i mezzi di Start Romagna percorrono circa 6,5 milioni di km l’anno e che da oggi possono accedere a un servizio innovativo e gratuito già attivo nelle principali aree metropolitane italiane.

Un servizio comodo per lavoratori e studenti ma anche per i turisti che spesso hanno difficoltà a muoversi con il trasporto pubblico in un territorio che non conoscono. L’app è infatti disponibile in 45 lingue differenti e, grazie alla posizione Gps individuata dal dispositivo, imposta automaticamente l’area in cui ci si trova.

L’app Moovit è progettata per essere utilizzata con una sola mano grazie all’aumento della dimensione dei caratteri e dei principali tasti di navigazione, inoltre può essere facilmente utilizzata da utenti con disabilità visive grazie alle funzioni di VoiceOver e TalkBack che le guidano fino alla conclusione del viaggio.

«Quando due realtà come Moovit e Start Romagna decidono di continuare a collaborare non può che essere una buona notizia» dichiara Carolina Vittucci, Partnership Manager di Moovit in Italia. «La visione globale e l’esperienza tecnica di Moovit si uniscono alla territorialità di Start Romagna. Un connubio importante per offrire a pendolari, turisti e viaggiatori business strumenti nuovi e innovativi per spostarsi in maniera veloce ed efficiente nella provincia di Rimini».

«Ecco la mobilità sullo smartphone. Rendiamo sempre più accessibile e puntuale l’informazione sui servizi di mobilità presenti nel territorio riminese - dichiara l’assessore alla mobilità del Comune di Rimini Roberta Frisoni - Dagli orari dei mezzi pubblici in tempo reale, all’indicazione della presenza di altri servizi come monopattini, bici, scooter in sharing presenti nel comune di Rimini: grazie all’app Moovit pianificare i propri spostamenti sarà sempre più facile, scegliendo di volta in volta l’alternativa più comoda e veloce e con la possibilità in futuro di integrare nuove funzioni, come ad esempio le mappe per raggiungere i parcheggi scambiatori. La tecnologia è un pilastro fondamentale della transizione ecologica e questa estate Rimini ne sta dando prova, sperimentando una serie di servizi innovativi per una mobilità sempre più smart». 

«Il trasporto pubblico è elemento centrale per una mobilità intermodale e veramente sostenibile - dice Alessandra Gotini, Responsabile Marketing di Start Romagna - Le tecnologie offrono soluzioni che facilitano un percorso che è anche di natura culturale. Tutto si velocizza quando convergono partner affidabili su progetti che stimolino le persone a compiere nuove scelte per gli spostamenti. La nuova opportunità, declinata su un territorio a forte vocazione turistica come Rimini, rappresenta un deciso passo in avanti e conferma Start Romagna quale interlocutore pronto ad implementare nuove soluzioni che costruiscano un’offerta personalizzata e tempestiva, soluzioni che, peraltro, abbiano anche l’obiettivo di contribuire a ridurre o contribuire le emissioni in atmosfera».
 

< Articolo precedente Articolo successivo >